Perché la BCE può cancellare 250 miliardi (e chi lo nega è ignorante o in malafede)

Il motivo lo ha spiegato – in un articolo del giugno 2013 – Paul De Grauwe, attualmente docente alla John Paulson Chair in European Political Economy, nella London School of Economics, già membro del parlamento belga dal 1991 al 2003, autore di ricerche e libri fondamentali sulla politica monetaria, di cui è considerato fra le massime autorità.

De Grauwe ha scritto l’articolo perché il governatore Weidmann della Bundesbank, la banca centrale tedesca, s’era appellato alla Corte Costituzionale tedesca, sostenendo che gli acquisti a palate di titoli di debito pubblico dei …read more